Il bacio: come, quando e dove baciare una ragazza (kiss close)

Sicuramente è importante il COME e DOVE, ma è altrettando importante spiegare prima QUANDO baciare una ragazza.

Questo è il momento critico in cui abbiamo la conferma definitiva che l’attrazione ha funzionato e ovviamente non vogliamo rovinare tutto: sebbene non esistano delle regole fisse nel quando dare il primo bacio qui ci sono alcuni suggerimenti per renderlo memorabile ed ampliare così la tua percentuale di successo.

(nota per i più esperti: lasciamo da parte per un attimo la Kino Escalation… quella si dovrebbe essere creata da sola durante più uscite ed è inutile forzarla perchè qualche americano ti ha detto il contrario… dimenticati anche il chiedere se vuole baciarti, a me non è mai interessato ;))

Il presupposto quindi, prima di iniziare è che tu abbia creato un legame (si spera forte) tra te e lei, ci sia abbastanza comfort, è impostato il frame che non sei suo amico, ci sia attrazione e la prossimità crei tensione sessuale. Bene, come poter sfruttare al 100% questo momento?

Isolala dal gruppo. Stiamo parlando di una conquista rapida qui e nessuna ragazza vuole rovinare la sua reputazione davanti agli amici. Se tu e lei fumate per esempio, puoi facilmente dire “Andiamo fuori a fumare” oppure “Vado fuori a fumare” e vedere la sua reazione. Se non hai fretta o non puoi isolarla, ottenere il numero a questo punto è molto facile (nb. Io non fumo e uso altro).

Baciala in un picco emotivo. La maggior parte dei ragazzi bacia la ragazza alla fine della serata o durante una lunga pausa nella conversazione, quando ormai l’euforia del momento sta scomparendo… NO! Quando una ragazza si diverte, vive il momento, gli piace quello che vede, sente e prova è più facile che sia disposta e pronta al bacio. Ricordatelo

Strategia per baciarla. Non sono un grande fan delle “strategie per baciarla” perchè tutte, bene o male, sopperiscono alla tua mancanza di calibrazione, cioè è un DLV. Perchè parlare, o peggio farle domande inerenti al bacio, quando lei non aspetta altro? Sono solo una tua insicurezza. E poi, un linguino non si nega a nessuno! Se nella tua testa pensi “E’ il momento di baciarla?”, significa che è il momento giusto, baciarla è nel tuo DNA.

Può sembrare assurdo ma il vero motivo per cui ci si bacia è proprio quello di sentire queste sensazioni bomba. All’inizio ti spaventano perché pensi derivino dalla tua insicurezza e sospetti che sverrai, ti farai la pipì addosso, morirai, le starnuterai in faccia o dirai qualche cazzata mostruosa, e lei non vorrà mai più baciarti e andrà a dire alle sue amiche che sei uno sfigato mondiale. Butta via tutte queste paranoie e dedicati ad assaporare come l’emozione ti fa perdere il controllo della mente. Osserva come in realtà è molto piacevole questa confusione mentale. Sei perfettamente in grado di sopravvivere a questo scombussolamento. E non è niente male. Comunque molto meglio che essere ubriachi a casa da soli. 😉

TEST. Per capire se è pronta per il bacio (non vuoi correre rischi è?) guardala prima in un occhio, poi scendi sulle labbra e poi guardala nell’altro occhio, se non distoglie lo sguardo… cosa diavolo stai aspettando?! Ovviamente lo stesso sguardo può farlo anche lei! Sveglia!

Houston, la lingua è partita

Prima di tutto, non essere come tutti gli altri e cerca di essere il primo a fermare il primo bacio, sicuramente dove ti trovi non è il posto dove “esagerare” e puoi sempre dargliene un secondo.

In caso di dubbio, BACIALA LENTAMENTE: il primo bacio dev’essere lento, dolce e passionale. Nel frattempo, resisti alla tentazione di schiacciare il viso contro la ragazza troppo forte da far toccare i vostri denti e infilare mezzo metro della vostra lingua nella sua bocca. La seconda cosa da ricordare e’ di assicurarsi che lei possa ancora respirare attraverso il naso.

Ricorda anche che le mani non devono essere usate per impedire alla donna di muoversi o per bloccare la testa in una posizione scomoda, lasciati andare e vedrai che gli anni di evoluzione vi metteranno nella posizione più comoda.

Sono convinto che spesso molte donne decidano di fare sesso con un uomo solo dopo aver verificato le sue capacita’ nel baciare, so di donne che hanno cambiato idea dopo aver scoperto che lui era un mediocre baciatore.

Se un uomo e’ attratto da una donna e scopre che lei e’ una pessima baciatrice probabilmente andra’ a letto con lei ugualmente (tanto per non perdere l’occasione), mentre una donna che scopre un uomo essere un pessimo baciatore potrebbe decidere di non andare mai a letto con lui perchè “l’aperitivo” è stato sufficiente. Ma è inutile farsi delle paranoie se  baci meglio di una scimmia

 Se lei si tira indietro

Se tutto va liscio, siamo tutti contenti… ma se qualcosa non va nonostante le tue doti di baciatore esperto?

Ti sei ricordato di controllare l’alito?

A parte gli scherzi, non preoccuparti: significa solo che o te ne sei fregato dei suoi segnali perchè sei stato troppo dentro la tua testa a dirti cazzate (quindi o è troppo presto o troppo tardi), oppure più semplicemente non hai creato attrazione. Sia nel primo che nel secondo caso hai bisogno di un nuovo modello semplice da seguire che ti dica COSA FARE in ogni momento e in ogni fase del corteggiamento e imparare ad avere maggior fiducia nelle tue capacità.

Se non sei ancora iscritto alla Membership ORO

programma-seduzione
e impara le incredibili tecniche dei Pick Up Artist

Tagged with:
Posted in Seduzione

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>